Home Mobilità e città

Categoria: Mobilità e città

Articolo
Perugia: ZTL aperta alle auto

Perugia: ZTL aperta alle auto

ZTL sempre più ampie, zone 30, intermodalità, pedonalità e ciclabilità urbana, sono queste le strategie su cui puntano la maggior parte dei capoluoghi italiani, da Torino a Palermo, passando da Pesaro, Milano, Bari. A Perugia invece, in assurda controtendenza e con un approccio anacronistico, si decide invece di ridurre “sperimentalmente per un anno” la già risicata zona a traffico limitato.

Articolo
Trasformazione E45 in Autostrada: Legambiente all’attacco della segreteria del PD

Trasformazione E45 in Autostrada: Legambiente all’attacco della segreteria del PD

Un Consiglio Grande autorevole - Alla Sala dei Notari lunedì scorso c'erano, eccome, autorevoli rappresentanti della società civile e un pezzo importante della politica locale – risponde Legambiente Umbria al Pd locale che ha lamentato la mancanza al Consiglio Grande di gran parte delle voci autorevoli e rappresentative della città tra cui i referenti di istituzioni, le associazioni di categoria e le forze sociali – C'erano i cittadini e le associazioni che in questi anni non hanno avuto spazio nei luoghi istituzionali per esprimere il loro dissenso verso un progetto costoso e dannoso dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

Articolo
Legambiente Umbria su trasformazione E45 in autostrada: quella del consiglio regionale è una visione arretrata e inadeguata

Legambiente Umbria su trasformazione E45 in autostrada: quella del consiglio regionale è una visione arretrata e inadeguata

L'autostrada è un progetto devastante e inutile."Una visione arretrata e inadeguata, espressione di una classe politica ferma ad un'idea di sviluppo anacronistica legata all'idea che cemento, infrastrutture viarie, consumo di suolo portano progresso e benessere – è il commento di Legambiente Umbria dopo l'ultimo sostegno bipartisan in consiglio regionale alla trasformazione della E45 in autostrada.

Articolo
Proposta di Nuovo Piano regionale per la Qualità dell’Aria: le osservazioni del Coordinamento Salviamo il Paesaggio del perugino

Proposta di Nuovo Piano regionale per la Qualità dell’Aria: le osservazioni del Coordinamento Salviamo il Paesaggio del perugino

Una proposta svogliata che non determina sostanziali politiche su mobilità e l’efficienza energetica “La proposta di Piano regionale per la qualità dell’Aria preadottata dalla Giunta regionale – si legge nel testo del documento che raccoglie le osservazioni che il Coordinamento Salviamo il Paesaggio del Perugino (1) ha inviato alla Regione – ci sembra piuttosto debole, utile e “interessata”...

Articolo
La ricetta di Legambiente Umbria contro la mal’aria

La ricetta di Legambiente Umbria contro la mal’aria

Zone 30, trasporto pubblico, mobilità dolce, piedi e bicicletta! Sull’inquinamento dell’aria delle città umbre si sa molto. Addirittura su Terni e la Conca ternano-narnese esistono dati (ed anche indagini epidemiologiche che studiano gli effetti dell’inquinamento sulla salute dei cittadini) che fotografano lo stato e l’evoluzione dell’inquinamento, indicando, con buona approssimazione, le principali fonti, la misura...

  • 1
  • 2