Home Notizie dal territorio

Tag: <span>Notizie dal territorio</span>

Articolo
Le Guardie ittiche di Legambiente Umbria fermano due bracconieri in Valnerina

Le Guardie ittiche di Legambiente Umbria fermano due bracconieri in Valnerina

Il lockdown non ferma la pesca sportiva illegale. “Siamo certi che il lockdown non abbia fermato i bracconieri – dichiarano i volontari del nucleo delle Guardi ittiche di Legambiente Umbria – è bastato che potessimo ritornare a svolgere i nostri servizi di vigilanza e in un paio di giorni abbiamo sanzionato, con il supporto anche dei...

Articolo
Zuccarini e il nuovo corso per la VUS

Zuccarini e il nuovo corso per la VUS

Legambiente: dopo aver azzerato un percorso che stava dando i suoi primi risultati positivi, quale sarà la strategia per la gestione del bene pubblico dell’acqua e per la raccolta dei rifiuti del nuovo CdA?A nulla è valso il nostro appello di qualche settimana fa, rivolto al sindaco di Foligno in particolare, a non azzerare nuovamente...

Articolo
La nuova Amministrazione di Foligno all’assalto di VUS.

La nuova Amministrazione di Foligno all’assalto di VUS.

Legambiente Foligno: dal nuovo Sindaco ci saremmo aspettati azioni concrete per la gestione virtuosa dei rifiuti, non un colpo di spugna alle cose buone fatte negli ultimi sei mesi da un CDA con competenze tecniche.     La VUS è patrimonio collettivo del territorio folignate, spoletino e della Valnerina che va tutelato da speculazioni e...

Articolo
Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Legambiente Umbria: basta con ordinanze tampone, servono interventi strutturali su mobilità, efficientamento energetico, industria Legambiente Umbria: basta con ordinanze tampone, servono interventi strutturali su mobilità, efficientamento energetico, industria Anche nel 2018 il rapporto annuale di Legambiente sulla qualità dell’aria nelle città capoluogo d’Italia fotografa la situazione di un’aria sempre più irrespirabile: sono 39 le città...

Articolo
Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Anche nel 2018 il rapporto annuale di Legambiente sulla qualità dell’aria nelle città capoluogo d’Italia fotografa la situazione di un’aria sempre più irrespirabile: sono 39 le città italiane fuorilegge con livelli di Pm10 alle stelle. La situazione più critica in Pianura Padana e in generale nelle città del nord, ma nemmeno in Umbria va tanto bene, a Terni in particolare.