Home Mobilità e città

Categoria: Mobilità e città

Articolo
Legambiente presenta CittàMEZ 2020 il dossier sulla transizione verso la Mobilità a Emissioni Zero

Legambiente presenta CittàMEZ 2020 il dossier sulla transizione verso la Mobilità a Emissioni Zero

Nella classifica anche Perugia che continua a scontare numeri drammatici per quanto riguarda l'elevatissimo numero di auto in proporzione agli abitanti e alla bassissima quota di spostamenti sostenibili tra le scelte di mobilità. Proprio anche in virtù di tutto questo a Perugia (e analogamente nella altre principali città umbre) Legambiente, assieme a FIAB e Udu ha inviato diverse sollecitazioni e proposte all'amministrazione comunale, la quale proprio nei giorni scorsi ha preso un impegno formale tramite l'approvazione di un ordine del giorno che fa proprie tali proposte e sollecitazioni. Vedremo che ne sarà, anche perché settembre incombe e con la ripresa della scuola se non si farà nulla la situazione di traffico, smog e insicurezza stradale diventerà infernale.

Articolo
Lettera aperta al Comune di Perugia per la mobilità nella fase post covid-19

Lettera aperta al Comune di Perugia per la mobilità nella fase post covid-19

Le associazioni Fiab, Legambiente e Udu di Perugia hanno scritto una lettera aperta al Comune di Perugia per scongiurare la mancanza di gestione della fase post covid sul tema della mobilità che potrebbe causare moltissimi problemi ai cittadini di Perugia, in linea con le riflessioni che molte città italiane e nel resto del Mondo stanno facendo.

Articolo
Legambiente su emergenza qualità dell’aria a Terni

Legambiente su emergenza qualità dell’aria a Terni

Quella per l’ambiente e la salute sono battaglie che necessitano soluzioni immediate: basta con le esitazioni e le emergenze, i provvedimenti strutturali vanno messi in campo subito! Le dieci domande di Legambiente a Comune di Terni, Regione Umbria e Ministero dell’Ambiente Per tutto il mese di gennaio 2020 la qualità dell’aria è stata sotto i...

Articolo
La Mal’Aria umbra: a Terni, a Foligno, a Città di Castello, a Perugia, ogni anno d’inverno l’aria diventa irrespirabile, sappiamo perché e sappiamo come migliorare la situazione, eppure nessuno fa nulla

La Mal’Aria umbra: a Terni, a Foligno, a Città di Castello, a Perugia, ogni anno d’inverno l’aria diventa irrespirabile, sappiamo perché e sappiamo come migliorare la situazione, eppure nessuno fa nulla

Come ogni anno di questi tempi con il dossier Mal'Aria di Legambiente ci troviamo a commentare gli stessi allarmanti dati sull’inquinamento atmosferico, in particolare da polveri fini e ozono dell’aria delle principali città umbre: Terni, Città di Castello, Foligno e Perugia in particolare.

Articolo
Legambiente: “Green New Deal, le emergenze per l’Umbria

Legambiente: “Green New Deal, le emergenze per l’Umbria

Sono 170 le opere pubbliche individuate da Legambiente per fare aprire i cantieri e rilanciare investimenti e occupazione. Alla faccia delle polemiche sull’ambientalismo “del no”, l’associazione ha realizzato un elenco certosino, suddiviso per Regione e per tipologia di intervento - messa in sicurezza, bonifica, trasporti, infrastrutture - di opere grandi, medie o piccole che consentirebbero agli italiani di vivere meglio.

Articolo
I dati del monitoraggio dell’aria di Terni e Foligno per Volontari X Natura

I dati del monitoraggio dell’aria di Terni e Foligno per Volontari X Natura

Il monitoraggio della qualità dell’aria di Terni e Foligno è stato realizzato da Legambiente nell’ambito del progetto nazionale di citizen science Volontari X Natura, con l’obiettivo di portare all’attenzione dell’opinione pubblica le criticità ambientali e le possibili soluzioni intervenendo sulla mobilità urbana, sugli stili di vita, a partire dall’esperienza del singolo messa a servizio della comunità.

Articolo
Pendolaria 2017: i numeri dell’Umbria

Pendolaria 2017: i numeri dell’Umbria

Pendolari umbri vessati dai costi del trasporto e dai cronici ritardi nei lavori sulle infrastrutture. Poche risorse per il trasporto dei pendolari, mentre si privilegiano altre modalità di trasporto che fanno viaggiare molti meno cittadini.

  • 1
  • 2