Home Dai territori

Categoria: Dai territori

Articolo
Legambiente su emergenza qualità dell’aria a Terni

Legambiente su emergenza qualità dell’aria a Terni

Quella per l’ambiente e la salute sono battaglie che necessitano soluzioni immediate: basta con le esitazioni e le emergenze, i provvedimenti strutturali vanno messi in campo subito! Le dieci domande di Legambiente a Comune di Terni, Regione Umbria e Ministero dell’Ambiente Per tutto il mese di gennaio 2020 la qualità dell’aria è stata sotto i...

Articolo
La Mal’Aria umbra: a Terni, a Foligno, a Città di Castello, a Perugia, ogni anno d’inverno l’aria diventa irrespirabile, sappiamo perché e sappiamo come migliorare la situazione, eppure nessuno fa nulla

La Mal’Aria umbra: a Terni, a Foligno, a Città di Castello, a Perugia, ogni anno d’inverno l’aria diventa irrespirabile, sappiamo perché e sappiamo come migliorare la situazione, eppure nessuno fa nulla

Come ogni anno di questi tempi con il dossier Mal'Aria di Legambiente ci troviamo a commentare gli stessi allarmanti dati sull’inquinamento atmosferico, in particolare da polveri fini e ozono dell’aria delle principali città umbre: Terni, Città di Castello, Foligno e Perugia in particolare.

Articolo
Zuccarini e il nuovo corso per la VUS

Zuccarini e il nuovo corso per la VUS

Legambiente: dopo aver azzerato un percorso che stava dando i suoi primi risultati positivi, quale sarà la strategia per la gestione del bene pubblico dell’acqua e per la raccolta dei rifiuti del nuovo CdA?A nulla è valso il nostro appello di qualche settimana fa, rivolto al sindaco di Foligno in particolare, a non azzerare nuovamente...

Articolo
La nuova Amministrazione di Foligno all’assalto di VUS.

La nuova Amministrazione di Foligno all’assalto di VUS.

Legambiente Foligno: dal nuovo Sindaco ci saremmo aspettati azioni concrete per la gestione virtuosa dei rifiuti, non un colpo di spugna alle cose buone fatte negli ultimi sei mesi da un CDA con competenze tecniche.     La VUS è patrimonio collettivo del territorio folignate, spoletino e della Valnerina che va tutelato da speculazioni e...

Articolo
Viabilità e parcheggi a Castelluccio per la fioritura

Viabilità e parcheggi a Castelluccio per la fioritura

Legambiente: bene la soluzione trovata per gestire emergenza dei prossimi fine settimana che vieta il parcheggio sui prati e che accoglie le richieste del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Ora subito un Tavolo per risolvere definitivamente il problema dell’accesso ai Pian Grande e a Castelluccio “E’ positivo che sia stato scongiurato l’utilizzo dei prati del Pian...

Articolo
Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Mal’Aria 2018: Terni si conferma tra le peggiori per la qualità dell’aria nel centro Italia

Anche nel 2018 il rapporto annuale di Legambiente sulla qualità dell’aria nelle città capoluogo d’Italia fotografa la situazione di un’aria sempre più irrespirabile: sono 39 le città italiane fuorilegge con livelli di Pm10 alle stelle. La situazione più critica in Pianura Padana e in generale nelle città del nord, ma nemmeno in Umbria va tanto bene, a Terni in particolare.

Articolo
Storie di consumo di suolo in Umbria

Storie di consumo di suolo in Umbria

La padanizzazione dell’Umbria si percepisce chiaramente soprattutto percorrendo la superstrada da Perugia a Spoleto, nella Valle Umbra e tra Perugia e Corciano, dove i capannoni commerciali e industriali si susseguono senza sosta e dove nonostante molti siano rimasti vuoti per la crisi economica, si continua a costruirne degli altri.

Di seguiro alcune storie emblematiche di consumo di suolo in Umbria, aiutaci anche tu a raccontarne altre.

Articolo
Perugia: ZTL aperta alle auto

Perugia: ZTL aperta alle auto

ZTL sempre più ampie, zone 30, intermodalità, pedonalità e ciclabilità urbana, sono queste le strategie su cui puntano la maggior parte dei capoluoghi italiani, da Torino a Palermo, passando da Pesaro, Milano, Bari. A Perugia invece, in assurda controtendenza e con un approccio anacronistico, si decide invece di ridurre “sperimentalmente per un anno” la già risicata zona a traffico limitato.

  • 1
  • 2