Home Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Tag: <span>Parco Nazionale dei Monti Sibillini</span>

Articolo
Fioritura di Castelluccio, al via la sperimentazione nei due week end di luglio verso una gestione sostenibile del Pian Grande

Fioritura di Castelluccio, al via la sperimentazione nei due week end di luglio verso una gestione sostenibile del Pian Grande

Mai più code di 14 chilometri sotto il sole e migliaia di auto che occupano dieci campi di calcio nello spazio fragile del Pian Grande nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini Legambiente: indispensabile e ancora possibile la partecipazione di tutti i soggetti interessati alla gestione congiunta degli accessi per far funzionare al meglio l’evento. Cambiano...

Articolo
Piano per la fioritura del Pian Grande

Piano per la fioritura del Pian Grande

Legambiente: una mezza vittoria Che sia l’inizio di un percorso che vede le Regioni Umbria e Marche, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e i Comuni uniti per un progetto di mobilità dolce e di fruizione sostenibile delle risorse naturali e paesaggistiche “Quella annunciata dal Sindaco di Norcia è una mezza vittoria – commentano Maurizio...

Articolo
Fioritura di Castelluccio, servono soluzioni definitive e sostenibili e non interventi spot

Fioritura di Castelluccio, servono soluzioni definitive e sostenibili e non interventi spot

Legambiente: chiediamo da anni un regolamento degli accessi per lo stazionamento degli automezzi, più mobilità collettiva e sostenibile, maggiori controlli “Un evento come quello della fioritura e un paesaggio di così straordinaria bellezza come quello del Pian Grande, del Vettore e dei Monti Sibillini giustamente attirano turisti da tutt’Italia, ma senza una regolamentazione chiara degli accessi diventa...

Articolo
Legambiente su uccisione di un esemplare di aquila reale nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Legambiente su uccisione di un esemplare di aquila reale nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

L’uccisione di un’aquila è un delitto che, oltre a costituire un reato, causa un danno inestimabile al patrimonio naturale e alla biodiversità del Parco Nazionale e dell’Appennino umbro marchigiano. “Non è la prima volta che purtroppo qualche bracconiere volutamente uccida a fucilate un’aquila reale, uno degli animali simbolo delle nostre montagne e importante per la...