Puliamo il Mondo, oltre 350mila volontari nel week end di pulizia di Legambiente
Dal 24 al 26 settembre mille appuntamenti organizzati in tutta Italia da Legambiente. Moltissimi anche gli appuntamenti in Umbria. L’orgoglio dell’associazione: “Il pianeta ha bisogno di cura e di azioni urgenti, spazzando via anche pregiudizi, barriere e violenze”

Sono stati 350mila le volontarie e i volontari coinvolti in oltre mille appuntamenti organizzati in tutta Italia da Legambiente per la tre giorni di Puliamo il Mondo, in programma dal 24 al 26 settembre.

In Umbria i numeri sono stati questi:

23 Istituti di Scuola dell’Infanzia, Prima e Secondaria di Primo Grado coinvolte;
1.115 bambini circa sono coinvolti;
15 associazioni coinvolte
30 circa le aree verdi, i parchi, le zone adiacenti le scuole, le campagne e le strade ripulite dai rifiuti

“Siamo stati tantissimi in azione a ripulire strade, piazze, #parchi, #spiagge e sponde dei #fiumi dai #rifiuti abbandonati – scrive Legambiente sul suo profilo Facebook – Tante iniziative nel segno della concretezza, del buon esempio e dell’#inclusione sociale. Ad affermare con gesti concreti che il nostro #territorio, il #clima, il pianeta ha bisogno di cura e di azioni urgenti, spazzando via anche #pregiudizi, barriere e violenze. Grazie a tutti, comitati regionali e circoli di Legambiente, associazioni, amministrazioni locali, aziende, gruppi scout, singoli cittadini. Grazie alla Rai che ci ha seguito per tutta la settimana. E non ci fermeremo qui. Mai”.

“Mille pulizie in tutta Italia col coinvolgimento di 350mila volontarie e volontari – il commento del presidente dell’associazione Stefano Ciafani – Grazie ai comitati #regionali e ai #circoli di Legambiente abbiamo di nuovo colorato di #giallo il paese. Grazie anche ad associazioni, amministrazioni e imprese che hanno promosso le loro pulizie”. “Puliamo il Mondo non si può descrivere, bisogna viverlo. Un grandissimo grazie a tutti i volontari che si sono uniti a noi in tutta Italia”, gli ha fatto eco il direttore generale Giorgio Zampetti.